MALTA , DINTORNI E BAROCCO SICILIANO

7 Giorni

PARTENZA DAL 17 AL 23 SETTEMBRE 2024

⏳VIAGGIO IN VIA DI CONFERMA⏳

– acconto all’iscrizione – Scarica la brochure

Itinerario

Partenza con il pullman Gturismo da Savona all’aeroporto di partenza. Arrivo a Malta, PRANZO LIBERO e nel pomeriggio inizio delle visite di Valletta con il suo centro storico. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel. Lasciamo l'albergo per imbarcarci su un traghetto che ci porterà a GOZO, un'isola a otto chilometri di distanza, dove ci fermiamo a DWEJRA, una località sulla costa dove c'è la possibilità di fare un giro in barca (se il tempo lo permette), ma si può anche ammirare la scogliera a picco sul mare, e i fossili incastonati sugli scogli. Proseguiamo per VICTORIA, il capoluogo, dove si trova la CITTADELLA, la fortezza dell'isola, arroccata su uno dei punti più alti di Gozo, dove c'è un panorama che ci permette di vedere tutta l'isola. Tempo libero per il pranzo libero. Nel primo pomeriggio cisi imbarca per proseguire la nostra giornata a Comino, un'isolotto tra Malta e Gozo, dove ci si può immergere nella laguna blu per un bel bagno in uno dei punti-mare più belli che abbiamo. Per il rientro a Malta, ci si imbarca nuovamente sullo stesso battello che ci riporterà a Malta.
Cena in ristorante, Pernottamento.

Prima colazione in hotel Trasferimento al porto/aeroporto per la Sicilia. Brunch siciliano a Catania e arrivo nel ragusano nel pomeriggio , giro orientativo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel. La mattinata è dedicata alla visita del castello di Donnafugata, esempio emblematico di quella attenzione delle famiglie aristocratiche siciliane per la casa di campagna, sorta di elegante dimora del proprietario per molti mesi dell'anno, ma anche luogo deputato per sorvegliare e verificare l'andamento agricolo del latifondo. Fermata a Punta Secca, casa del Commissario Montalbano. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Scicli, affascinante località siciliana rinomata per il barocco siciliano, con visita del centro storico. Cena e pernottamento in hotel

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla città di Ragusa, con la città nuova e soprattutto la Ragusa Ibla, quella barocca dominata dal Duomo con l’imponente facciata e la cupola neoclassica. Nel 1693 in seguti al terremoto che devastò la Sicilia orientale, a nobiltà agricola del luogo promosse con grande tempestività la ricostruzione della città sull’adiacente collina del Teatro. La Ragusa Ibla si riprese molto più lentamente. Le due città crebbero l’una accanto all’altra tra continue divisioni, fino al 1926, quanto si “ricongiunsero” nel nome unico di Ragusa. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Modica, detta “città strappata alla roccia.
Visita al del centro storico, ricostruito dopo il terremoto del 1693 che ne ha determinato l’aspetto barocco ed un gioiello artistico: la scenografica facciata settecentesca di S. Giorgio, attribuita al siracusano Rosario Gagliardi. Rientro in hotel.
Cena e pernottamento.

Prima colazione in hotel. Partenza da Ragusa per Noto, la città capitale del barocco.
Costruita agli inizia del Settecento, sfruttando e valorizzando i dislivelli naturali del monte Meti, è un centro urbano dal fascino inesauribile: tutta la città è un alternarsi di chiese e palazzi in un tripudio decorativo fatto di capitelli, fregi, volute, putti e mascheroni. Visita della Cattedrale, recentemente riaperta dopo un lungo restauro.
Proseguimento per Siracusa. Pranzo in ristorante. Visita della più bella città "greca" di Sicilia. Si visiteranno: la zona archeologica con il Teatro Greco, l'Anfiteatro Romano, le Latomie e poi Ortigia, centro storico della città. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 7:
23 settembre

Prima colazione in hotel. Partenza per Catania. La seconda città dell’isola per importanza storico artistica, in riva allo Ionio fra gli agrumeti. L’Etna è nel paesaggio della città e nel suo destino: ne dipese la fertilità della campagna che attrasse i fondatori calcidesi. Pranzo libero. Al termine, trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo di rientro. Bus Gturismo per il rientro a casa.

Invia la tua richiesta da questo form

MALTA , DINTORNI E BAROCCO SICILIANO